Migliorare richiede negoziare e come farlo

Hai mai sentito parlare di “NEGOZIAZIONE” ? Credo di si… ma se sei come il 99% delle persone pensi che forse riguarda quelle attività di trattativa aziendale che fanno i manager delle grandi s.p.a., i rappresentanti sindacali o i politici ad alto livello e che in genere si svolgono attorno ai cosiddetti “tavoli negoziali” in cui anche logisticamente si siedono le parti contrapposte.

tavolo negoziale

In realtà esistono molti tipi diversi di negoziazione ma l’essenza comune di tutte queste è la stessa: trovare un accordo soddisfacente tra le parti in gioco, dove per “parti in gioco” si intende:
– 2 aziende concorrenti
– aziende e loro fornitori
– marito e moglie
– genitori e figli
– sindacati e governo
– amici e amici
– un creditore con il debitore
– i condomini di un palazzo
– ecc., ecc., ecc.. (gli esempi sono infiniti)

Anche se tu non usi il verbo “negoziare”, sostanzialmente stai negoziando ogni volta che parli con qualcuno allo scopo di trovare un accordo, partendo dal presupposto che tu vuoi delle cose diverse da quelle che vuole questo “qualcuno” ma che entrambi avete bisogno di cercare questo accordo e per voi sarebbe negativo non trovarlo.

Ok… se consideri che c’è addirittura una specializzazione di laurea in negoziazione è ovvio che questa brevissima definizione è riduttiva ed esageratamente semplice ma credimi che l’essenza del negoziare non è più complicata; casomai è complicato farlo bene!!

Bene… magari potrei accennarti brevemente al motivo per cui sono diventato discretamente esperto di negoziazione interpersonale (cioè non di tipo aziendale) ma quello che voglio fare oggi è farti partecipare ad un corso gratuito sulle basi della negoziazione che ti fa capire l’essenza di questa pratica molto interessante e decisamente utile per tutti.

Infatti ho deciso di rilasciare questo corso gratis, qui nel blog del Progetto Miglioramenti, perchè a ben vedere “migliorare richiede negoziare” e voglio subito spiegarti perchè.

Perchè dovresti imparare le basi della negoziazione

Pensaci un istante: ogni volta che vuoi migliorare in qualcosa significa che vuoi qualcosa in più o diverso da quello che hai attualmente… ma è molto probabile che le persone attorno a te abbiano interessi divergenti.

Ad esempio se vuoi più tempo per fare qualcosa che attualmente non stai facendo dovrai dire di NO alle persone a cui attualmente dedichi quel tempo e magari loro si opporranno, se vuoi più soldi per un certo progetto probabilmente dovrai dire di NO alle attività per cui attualmente sono spesi quei soldi ma forse qualcuno vuole continuare a spenderli così, ecc.

In realtà anche se i tuoi progetti non coinvolgono nessuno… dovresti comunque “negoziare” con te stesso delle priorità, capire cosa è più importante per te, a cosa rinunciare per avere quello che vuoi, ecc..

Infatti per iniziare a fare cose diverse o le stesse in modi differenti e/o con persone differenti generalmente dobbiamo smettere di fare delle cose che facevamo prima e/o cambiare gli accordi presi con le persone che sono coinvolte nella nostra attività.

NEGOZIARE è una danza tra i SI e i NO che diciamo per arrivare all'accordo finale! Condividi il Tweet

Mi segui? Cambiare gli accordi presi e trovarne di nuovi richiede una negoziazione perchè nel 99% dei casi non è detto che alle altre parti in gioco vada bene di cambiare o comunque potrebbero voler cambiare in modo diverso da noi e quindi bisogna trovare un accordo.

Spesso (molto spesso) la “lotta” è proprio tra chi vuole cambiare e chi vuole continuare come prima e anche quando si concorda sulla volontà di cambiare si aprono differenze tra come farlo, tra le priorità, ecc.. Capisci bene che in effetti è molto facile trovarsi coinvolti in una negoziazione anche se nessuno di noi la chiama così e se le persone non lo fanno in modo formale e strutturato, perchè non saprebbero come farlo o nemmeno sanno che si può fare!

Infatti rispetto ai cosiddetti “tavoli negoziali”, di cui abbiamo visto una foto all’inizio, dove le parti in gioco si siedono molto consapevoli che stanno per aprire una trattativa, che ognuno farà le sue offerte, che ci saranno concessioni e richieste incrociate, ecc.., le negoziazioni interpersonali sono molto meno formali e spesso assomigliano a delle classiche discussioni o peggio a dei litigi 🙂

Quando due colleghi litigano per i turni di lavoro in ufficio in realtà dovrebbero negoziare, quando due fratelli si azzuffano per chi può usare l’unica PlayStation di casa in realtà dovrebbero negoziare o quando marito e moglie si urlano in faccia per decidere chi deve lavare i piatti alla sera… in realtà dovrebbero negoziare.

3 tipi di negoziazione

Insomma se chiedi a qualcuno: << hai mai negoziato i tuoi interessi contrapposti con una controparte? >> forse non capisce nemmeno la domanda… ma se chiedi << hai mai litigato con qualcuno per trovare un accordo? >> sicuramente tutti ti rispondono di si.

Ok… naturalmente non è questione di chiamare la stessa cosa con due nomi diversi ed è chiaro che negoziare è molto diverso e molto meglio che non litigare 🙂 ma quello che vorrei far capire oggi è che se non iniziamo a capire cosa significa negoziare ci ritroveremo sempre solo a litigare!

In definitiva quando nella tua mente si chiarisce cos’è veramente la negoziazione, quali sono i vantaggi incredibili che porta e come è bello sapere che si può trovare un accordo reciprocamente vantaggioso solo per il fatto che lo si cerca nel modo giusto… allora non solo vorrai smettere di litigare ma ti sembrerà indispensabile imparare a negoziare!

Se vuoi almeno conoscere le basi di questa “materia” affascinante allora iscriviti gratis al mio corso essenziale di negoziazione interpersonale; dura 16 minuti e non devi leggere nulla perchè è un audio-lezione e puoi seguirla al meglio grazie ad una mappa mentale in cui puoi vedere tutti i punti toccati, tra cui:

  • cosa sono scarsità di risorse e conflitto di interessi
  • 6 esempi di parti in gioco personali e aziendali
  • 4 esempi di questioni su cui negoziare ogni giorno
  • 3 concetti base (posizione, offerta, obiettivi)
  • i “mattoni” della comunicazione negoziale: il SI e il NO
  • 3 problematiche legate alle emozioni nella negoziazione
  • 5 tecniche essenziali per negoziare meglio fin da subito

 

Puoi ascoltare il corso dal PC o dal tuo cellulare perchè è registrato in un file mp3 che scarichi in pochi secondi anche adesso, anche se sono le 2 di notte:

mokup negoziare


Ricorda che “negoziare” ti aiuterà a litigare meno, ottenere più spesso quello che vuoi, evitare il compromesso al ribasso e in definitiva ottenere più facilmente i tuoi miglioramenti, dato che in ogni area della tua vita quello che puoi raggiungere è fortemente influenzato dalle persone con cui ti relazioni.

Le persone che ottengono di più non sono quelle che impongono con la forza e l’egoismo la loro volontà, ma nemmeno quelle che rinunciano a tutto pur di accontentare gli altri; le persone che ottengono di più sono quelle che sanno negoziare e tu oggi puoi capire cosa significa in meno di 20 minuti e ottenere subito i primi miglioramenti 🙂

CLICCA QUI e iscriviti gratis all’audio corso “Cosa significa negoziare”

Ti auguro il meglio e provo ad aiutarti ad ottenerlo !

Commenta da Facebook
Condividi con i tuoi amici:

2 commenti su “Migliorare richiede negoziare e come farlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*